I MIEI LETTORI

domenica 3 luglio 2016

Come trasformare un pareo in un caftano.

Non so voi, ma io non amo molto i pareo come accessorio da spiaggia: ne compro attratta dai colori , ma poi li uso come teli da mare o raramente per il loro scopo...
Sarà che non sono una modella e a me cascano male!
L'idea di trasformarli in caftani mi è venuta quando me ne è stato regalato uno ed ho scoperto che era stato realizzato in un modo davvero semplicissimo.
Ho provato a copiarlo e ...questo è il risultato!
Ecco cosa dovete fare per trasformare il vostro pareo :
Prima di tutto piegatelo a metà nel senso della larghezza e ponete rovescio contro rovescio .
Fissate la base con degli spilli perchè non si muova al momento del taglio .
Ora piegate ancora a metà e unite con gli spilli sul lato aperto.
A questo punto dobbiamo tagliare per creare l'apertura dalla quale dovrà passare la testa.
Il taglio lo faremo nell'angolo .
Tenete conto del fatto che , quando aprirete il vostro pareo il taglio si raddoppierà . Quindi non fatelo troppo grande. Eventualmente lo allargherete dopo.
Tagliato l'angolo potrete togliere gli spilli e provare a vedere se la testa passa nell'apertura appena praticata.
Piegate di nuovo il pareo nel senso della larghezza rovescio contro rovescio .
Misurate 23 cm da ogni lato verso il centro per trovare il punto in cui farete la cucitura .
Queste misure possono variare a seconda della grandezza del vostro pareo.
Come misura fissa tenete conto che nel centro dovrete avere circa 72/73 cm .
Ora, per creare la spalla misurate 27 cm scendendo verso il basso e segnate con uno spillo il punto in cui dovrà terminare la cucitura del laterale del caftano .
Dalla base verso l'alto invece misurate 19 cm : questo sarà l'inizio della vostra cucitura del laterale.
Non cuciamo proprio dalla base per lasciare un piccolo spacco che aiuterà e faciliterà i movimenti , oltre a rendere il caftano più elegante.
Poichè i tessuti dei parei sono spesso molto scivolosi , vi consiglio di imbastire le cuciture prima di passarle a macchina.
A questo punto , basterà rifinire lo scollo con della passamaneria... et voilà ! Sarete elegantissime anche sulla spiaggia.
Spero che questo mio semplice tutorial possa esservi utile .
Vi abbraccio forte
Clelia

6 commenti:

  1. Clelia, e bellissimo!!! Sei stata bravissima anche nelle spiegazioni!
    Dolcissimo lunedì!
    Laura💚💛💖

    RispondiElimina
  2. ciao, grazie per questa bellissima idea. Ci vorrei provare se avessi bisogno di un consiglio perchè non sono molto brava con la macchina da cucire, posso contattarti? Grazie mille
    Amelina

    RispondiElimina
  3. Ottima idea, visto che io il pareo come te non lo uso...
    Grazie un bacione grande e felice settimana.

    RispondiElimina
  4. Caspita che bella idea! Prima o poi ci proverò anch'io ;) Grazie mille Clelia!
    Un abbraccio
    Myri

    RispondiElimina
  5. Care amiche , grazie a voi tutte ! Perdonatemi se non ho risposto prima ai vostri commenti ma ho perso la mia cagnolina Lunedì 4 luglio e non ho avuto la forza di pensare a niente altro...sto riprendendo pian piano contatto con la realtà...
    Amelina cara , ma certo che puoi contattarmi ... se hai bisogno di qualsiasi cosa puoi scrivermi a io.clelia@gmail.com
    Vi abbraccio tutte fortissimo
    A presto
    Clelia

    RispondiElimina

Se vi va lasciate un segno del vostro passaggio: sarò felice di conoscere la vostra opinione.